martedì 9 agosto 2016

Ritorno dall'Isola - Franco Barletta












6 Maggio

Mi sono recato al Pronto soccorso del Fate Bene Fratelli. Dopo una lunga attesa, mi hanno fatto una medicazione, molto dolorosa, al pisello.
Il referto, è quello di tornare domani mattina per una medicazione ed eventuale ricovero. Torno a casa, nel frattempo, Paolo, Daniela e Mariella sono venuti a prendere Maura.
Durante la mia degenza, Mariella si prenderà cura di lei.
Tornato a casa, passato tutto il pomeriggio e la sera in completo riposo, anche se ogni tanto squillava il telefono. Ho detto a tutti di non telefonare, mi farò vivo domani quando saprò dove mi ricoveranno.

7 Maggio

Secondo giorno Pronto Soccorso, ore 8, il medico scende verso le 9, dopo aver effettuato la medicazione, mi fa la richiesta per il ricovero…
Prima elettrocardiogramma, poi una radiografia al torace quindi in sala di attesa. (sono le 13,39 sono ancora in attesa).
Alle 14, mi portano su al reparto Urologia, mi assegnano  la  stanza  18,  ci  sono  soltanto  due  letti,  uno  è occupato da un degente. Mi sistemo, mi metto il pigiama.
Verso le 14,30 vengono a prelevarmi il sangue e un campione di urina, nel  frattempo  il  letto accanto si  libera. Mi metto a riposare, faccio alcune telefonate. Sono le 18, il mio amico Peppe mi  telefona che passerà a  trovarmi. Dopo cena, arriva Peppe, mi porta una bottiglia di acqua alcuni biscotti e un panino con prosciutto e formaggio, parliamo un po’ e verso le 20 va via. Passa la caposala e mi dice che domani mattina passa il professore che dopo avermi visitato deciderà il da farsi. Passo una notte tranquilla….